Musikè Sesto Armonico Trebbiano d’Abruzzo DOC 0,75L

(8 recensioni dei clienti)

8,00

Spedizione in 24hSpedizione in 24h

Le prime etichette nate dalla cantina del Maestro Beppe Vessichio sono Sesto Armonico Montepulciano d’Abruzzo e Sesto Armonico Trebbiano d’Abruzzo, due vini che godono di un affinamento indotto dall’armonia musicale che ne evolve i legami rendendoli equilibrati e godibili.

Colore
Giallo paglierino splendente con incantevoli riflessi dorati e un’appropriata
Biologico
Uve
Trebbiano d’Abruzzo DOC
Gradazione alcolica
12,5%
Vinificazione
Vinificazione in acciaio, poi 4 mesi in acciaio, con metodo Freman, e imbottigliamento.
Capienza del contenitore
0,75 Litri
Temperatura di servizio
6-8°C
Abbinamenti
Aperitivi, antipasti, cibi di mare, piatti vegetariani, carni bianche e formaggi.
Quando berlo
In compagnia, nella speranza di cogliere ciò che lo rende speciale.
Periodo di conservazione
Ben conservato, prudenzialmente, 24 mesi, benché per i bianchi suggeriamo entro l'anno.
COD: 1SRM20TRB0075P Categorie: , , Tag: , , ,

Sesto Armonico – Trebbiano d’Abruzzo DOC – Musikè 12,5%

 Note sensoriali

Colore: Giallo Paglierino splendente con incantevoli riflessi dorati e un’appropriata consistenza.
Olfatto: Si evidenziano dei delicati profumi di frutta giovane a polpa gialla, mela, pera, agrumi e fiori di campo, acacia.
Gusto: in bocca è asciutto con una freschezza coinvolgente, in ottimo equilibrio con un giusto calore e una affascinante morbidezza. I sentori olfattivi si confermano al sorso in un lungo finale garbatamente minerale.

Vendemmia
Nasce in Abruzzo, in una tra le zone più vocate per la vinificazione, da vecchi vigneti allevati a Tendone, posti a una altitudine ottimale e con una perfetta esposizione, per assicurare una benefica escursione termica.

Una vendemmia rigorosamente manuale, della seconda decade di settembre, di una agricoltura biologica certificata, che assicura il massimo rispetto per l’ambiente circostante e per la sua biodiversità.

Vinificazione
Una vinificazione in tini d’acciaio termo-condizionati, a cui segue una maturazione di almeno 4 mesi, sempre in acciaio.

Prima dell’imbottigliamento, il vino viene trattato tramite la propagazione di specifiche note musicali, proprio come indicato dal metodo FREMAN, e grazie a degli spettrofotometri a raggi ultravioletti, è stato riscontrato che si tratta di particolari frequenze che generano vibrazioni in grado di giovare al medesimo processo evolutivo.

Si è quindi constatato che le vibrazioni generate dai suoni emessi, erano in grado di apportare modifiche alle molecole del vino a riposo (catalisi ristrutturativa), determinando una mutazione migliorativa delle caratteristiche organolettiche e una aumentata resistenza all’invecchiamento. A seguire, si verificherà l’imbottigliamento in totale assenza di ossigeno.

Come abbinare il nostro vino bianco biologico – Sesto Armonico – Musikè
Un vino da servire freddo, sui 6-8 gradi con un calice medio e con aperitivi, antipasti, cibi di mare, piatti vegetariani, carni bianche e formaggi freschi o di media stagionatura.
Pensiamo a del pescato, un antipasto di mare, tagliatelle di grano saraceno con salsa alle noci, un rombo gratinato, gnocchetti ai 4 formaggi, rollè di tacchino con asparagi o un fior di ricotta.

PREMI INTERNAZIONALI

BIWS-Bronze-Medal
Peso 1.35 kg

8 recensioni per Musikè Sesto Armonico Trebbiano d’Abruzzo DOC 0,75L

  1. nitrogino (proprietario verificato)

    Vino molto buono, fatto con amore!

  2. Elena Lamberti (proprietario verificato)

    Vino molto fresco e beverino. Bevuto in compagnia di amici per un aperitivo. Soddisfatta.

  3. giacomo piperno (proprietario verificato)

    un ottimo vino bianco

  4. maurizio.duradoni (proprietario verificato)

    Vino fresco e fruttato

  5. Silvano Carminato (proprietario verificato)

    Per i miei gusti il vino è ottimo. Gusto morbido e leggermente amabile . Veloci nella spedizione.

  6. chinanewtab (proprietario verificato)

    Ottima bottiglia!

  7. archdamele (proprietario verificato)

    Fantastico

  8. Tarroni Vincenzo (proprietario verificato)

    Favoloso

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

La tecnica di “armonizzazione“ del vino, promossa e attuata dal maestro, ha già contribuito all’affermazione di alcune monovarietà come Barbera, Asprinio, Negroamaro e Grecanico. Si tratta di una sperimentazione agro-musicale che dimostra i benefici apportati ai prodotti naturali, attraverso le frequenze della musica cosiddetta armonico-naturale. Le note inducono il vino alla cosiddetta catalisi ristrutturativa: il vino cerca all’interno di sè stesso le condizioni di equilibrio di legami. Non che il vino cambi nella sua composizione, ma è nel suo gusto che si riscontrerebbero miglioramenti tali da renderne straordinaria persino la longevità.