Musikè Sesto Armonico Montepulciano d’Abruzzo DOC 0,75L

(10 recensioni dei clienti)

4,95

Spedizione in 24hSpedizione in 24h

Le prime etichette nate dalla cantina del Maestro Beppe Vessichio sono Sesto Armonico Montepulciano d’Abruzzo e Sesto Armonico Trebbiano d’Abruzzo, due vini che godono di un affinamento indotto dall’armonia musicale che ne evolve i legami rendendoli equilibrati e godibili.

Colore
Rosso
Biologico
Gradazione alcolica
13%
Capienza del contenitore
0,75 Litri
Temperatura di servizio
18°C
Abbinamenti
Gnocchetti al ragù o un tagliere di salumi e formaggi
Quando berlo
Pranzo con amici
COD: 1SRM20MNT0075P Categorie: , , Tag: , , ,

Vino Montepulciano d’Abruzzo DOC Musikè Sesto Armonico

Note sensoriali

Colore: Rosso intenso
Olfatto: Profumi intensi di fiori, frutta matura e spezie.
Gusto: Una splendida pienezza, con sorso fresco ma di grande eleganza, gusto equilibrato, persistenza infinita.

Vendemmia

Selezione manuale dei grappoli raccolti i primi di Ottobre in un vigneto con esposizione ottimale. Il terroir garantisce a queste uve escursioni termiche giornaliere che, unitamente alle tecniche di agricoltura biologica utilizzate in azienda, enfatizzano i tipici sapori e profumi delle uve a bacca rossa.

Vinificazione

La vinificazione avviene esclusivamente in tini d’acciaio termo-condizionati. Dopo la fermentazione malolattica, il vino conclude il suo affinamento in bottiglia con metodo Freeman.
I vini Musikè vengono affinati con il metodo Freeman, attraverso note specifiche che ne evolvono i legami e li rendono equilibrati e godibili.

PREMI INTERNAZIONALI

BIWS-Bronze-Medal
Peso 1.35 kg

10 recensioni per Musikè Sesto Armonico Montepulciano d’Abruzzo DOC 0,75L

  1. Andrea De Rosa (proprietario verificato)

    Vino ottimo per chi ama il sapore vanigliato del Montepulciano, non uno spigolo a cercarlo, il placebo della musica poi lo rende una poesia senza esserlo davvero. Una curiosità dei commensali infinita, molto gradito alle donne per le sue rotondità, gradito agli uomini per la completezza in bocca, ha la capacità di fare conversare i commensali su questa tecnica che dovrebbe accelerare la fermentazione dell’acido monolattico

  2. giacomo piperno (proprietario verificato)

    un buon bicchiere di vino rosso per accompagnare il pasto serale

  3. maurizio.duradoni (proprietario verificato)

    Buon vino morbido e corposo

  4. Angiolino Galatioto (proprietario verificato)

    Sono rimasto piacevolmente sorpreso dalla bontà di questo Vino!

  5. glopriore.atp (proprietario verificato)

    Un vino rosso eccezionale.

  6. glopriore.atp (proprietario verificato)

    Un vino rosso eccezionale, morbido al palato e persistente.

  7. Salvatore Andaloro (proprietario verificato)

    Vino bevibile ma lo preferisco in bag in box.
    Al palato mi sembra più pulito

  8. francogamba60 (proprietario verificato)

    Vino molto beverino

  9. francogamba60 (proprietario verificato)

    Vino molto piacevole

  10. astronaut (proprietario verificato)

    Gustoso e dal sapore intenso

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

La tecnica di “armonizzazione“ del vino, promossa e attuata dal maestro, ha già contribuito all’affermazione di alcune monovarietà come Barbera, Asprinio, Negroamaro e Grecanico. Si tratta di una sperimentazione agro-musicale che dimostra i benefici apportati ai prodotti naturali, attraverso le frequenze della musica cosiddetta armonico-naturale. Le note inducono il vino alla cosiddetta catalisi ristrutturativa: il vino cerca all’interno di sè stesso le condizioni di equilibrio di legami. Non che il vino cambi nella sua composizione, ma è nel suo gusto che si riscontrerebbero miglioramenti tali da renderne straordinaria persino la longevità.