Cheescake al limone

cheesecake_limone

Oggi prepariamo una buonissima cheesecake con un fresco dressing al limone. Un dessert per stupire e coccolare i vostri ospiti in una elegante cena di mezza estate.

Dose per una tortiera da 20 cm Difficoltà: facile  Tempo totale: 6 h 40 m

Ingredienti per la base

200 g biscotti secchi  100 g burro fuso

Per il ripieno

250 g yogurt greco 200 g formaggio spalmabile 50 g zucchero a velo 10 g gelatina in fogli scorza grattugiata di un limone 35 g succo spremuto e filtrato di limone 200 ml panna fresca 

Per la gelatina al limone

100 g succo spremuto e filtrato di limone 60 g acqua 100 g zucchero 5 g colla di pesce 1 goccia di colorante in gel giallo 4 fette di limone per decorare 

Preparazione

Frullate i biscotti fino a renderli polvere, versateli in una ciotola con il burro fuso e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo.

Foderate con carta da forno uno stampo apribile da 20 cm, versate sul fondo il composto pressandolo con il dorso di un cucchiaio. Mettete in frigorifero per almeno 10 minuti.

Intanto mettete a bagno la colla di pesce in acqua fredda, per almeno 5 minuti.

In una ciotola con lo sbattitore elettrico, mescolate lo yogurt greco, il formaggio spalmabile, lo zucchero a velo e la scorza di limone.

In un pentolino scaldate il succo di limone fino a renderlo bollente, aggiungete la colla di pesce strizzata e mescolate per farla sciogliere completamente. Quando il composto sarà tiepido versatelo nell’impasto precedente di yogurt e formaggio spalmabile e amalgamate con le fruste elettriche.

In una ciotola a parte montate la panna e aggiungetela al ripieno della cheesecake, mescolando delicatamente dall’alto verso il basso.

Versate il ripieno sopra la base di biscotti, livellandolo con un cucchiaio e mettete in frigo per almeno 3-4 ore.

Quando la cheescake sarà addensata, preparate la gelatina al limone mettendo a bagno la colla di pesce in acqua fredda, per almeno 5 minuti.

In un pentolino scaldate il succo di limone, l’acqua, il colorante e lo zucchero fino a che quest’ultimo sarà ben sciolto. Strizzate la colla di pesce, unitela al composto caldo e mescolate finchè non sarà sciolta completamente.

Quando la gelatina al limone si sarà intiepidita versatela sulla cheesecake e mettete nuovamente ad addensare in frigo per almeno 2 ore. 

Al termine sformatela dallo stampo, adagiate la cheescake su un piatto da portata e decorare la superficie a piacere con fette di limone. 

Conservate in frigo fino al momento di servirla, al massimo per 3 giorni.

L’abbinamento

Per questo dessert abbiamo deciso di abbinare una bollicina Torri Cantine: Bakan Pecorino Brut. Un vino spumante ottenuto da uve pecorino spumantizzato con metodo Charmat. Una freschezza dirompente, sostenuta da una magnifica sapidità in ottimo bilanciamento con una soffice e tenue morbidezza. Le percezioni sono in linea con l’olfatto a cui si aggiunge un persistente agrumato nel finale e note minerali che ricordano il mare.