Cerasuolo d’Abruzzo DOC 4 Venti – Degustazione #3

cerasuolo d'abruzzo 4 venti

Proseguiamo il viaggio alla scoperta dei vini della linea biologica 4 Venti Torri Cantine con il Cerasuolo d’Abruzzo DOC, un fresco e profumato vino rosato perfetto per accompagnare una cena di una bellissima sera d’estate.

Guarda il Video Post.

Cerasuolo d’Abruzzo DOC 4 Venti – Degustazione #3

QUESTO MAGNIFICO CERASUOLO PROVIENE DA UN VITIGNO ULTRA TRENTENNALE DI MONTEPULCIANO D’ABRUZZO SITO NELLA ZONA DI MARTINSICURO (NELLA PROVINCIA DI TERAMO).

IL CERASUOLO D’ABRUZZO  4 20  DELLE CANTINE TORRI È PRIVILEGIATO DA UN MICROCLIMA STRAORDINARIO, A UNA ALTITUDINE DI 290 METRI SLM, CON UN ALLEVAMENTO A TENDONE GENEROSAMENTE ESPOSTO A SUD-SUD/EST E  RIGOROSAMENTE COLTIVATO CON TECNICHE BIOLOGICHE CERTIFICATE.

È FRUTTO DI UNA VENDEMMIA OTTOBRINA E DI UNA VINIFICAZIONE FATTA ESCLUSIVAMENTE IN ACCIAIO CHE, DOPO UN BREVE PERIODO DI RIPOSO SULLE BUCCE, VIENE IMBOTTIGLIATO IN TOTALE ASSENZA DI OSSIGENO.

WINE TASTING

UN BELLISSIMO ROSA CERASUOLO INTENSO CARATTERIZZATO DA UNA INTRIGANTE LUMINOSITÁ.

ALL’OLFATTO RICHIAMA LA POLPA DI CILIEGIA MATURA MA ANCHE SENTORI DI LAMPÓNE, RÍBES, CHIODI DI GAROFANO.

ALL’ASSAGGIO RISULTA ESSERE DECISAMENTE FRESCO, ASCIUTTO E BEN BILANCIATO DALLA PERFETTA SINTONIA TRA MORBIDEZZA E SAPIDITÁ. UNA MORA DELICATA MA AMBIZIOSA CHE CI ONORA DI UN LUNGHISSIMO FINALE SUPPORTANO I SUCCOSI FRUTTI ROSSI A BACCA ROSSA.

TANTISSIMI SONO I PIATTI A CUI ABBINARE UN SIFFATTO VINO. C’È  SOLO L’IMBARAZZO DELLA SCELTA. A UNA TEMPERATURA DI 10-12° – E ANCHE QUALCOSINA IN PIÚ – LO APPREZZIAMO TANTO CON UN APERITIVO O CON UN BRANZINO AL CARTOCCIO OPPURE CON UNA BELLA CARBONARA MA ANCHE CON UN FORMAGGIO SEMI STAGIONATO.

Vai alla Scheda Vino.