Arrosticini di agnello con salsa alla menta

Arrosticini alla menta

Ricetta di Silvia Monopoli

Essendo in Abruzzo non poteva mancare una ricetta a base di arrosticini, spiedini di carne di castrato, tipici dell’Appennino, in particolare della cucina tradizionale abruzzese. Sono strettamente legati alla tradizione pastorale dell’Abruzzo e al conseguente consumo di carne ovina.

Difficoltà facile

Tempo 50 minuti

Ingredienti

  • 500 gr polpa di agnello
  • 1 bicchiere olio extravergine d’oliva
  • 100 gr menta fresca
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna

Preparazione

Lavate e asciugate la menta, frullatela con l’olio extravergine di oliva e lo zucchero di canna e tenete la salsa ottenuta da parte.

Servendovi di un coltello molto affilato, procedete a tagliare la polpa di agnello realizzando dei piccoli cubetti la cui dimensione dovrà essere di circa 1 cm per lato.

Infilzare i pezzetti di carne sullo spiedino avendo cura di alternare un bocconcino di carne magro a uno invece molto grasso che donerà morbidezza e sapore.

Quindi fatele marinare nella salsa di menta per circa 30 minuti.

Una volta insaporiti, disponete gli spiedini di agnello sulla griglia del barbecue e cuoceteli fino ad ottenere la cottura desiderata, avendo cura di girarli una volta per lato per una cottura uniforme.

Disponeteli poi sul piatto da portata e serviteli caldissimi.

Gli arrosticini di agnello con salsa alla menta, sono perfetti accompagnati da fette di pane casereccio cosparso di olio extravergine di oliva e si abbinano egregiamente con un Montepulciano d’Abruzzo, magari nel comodo formato bag in Box da 3 e 5 Litri Torri Cantine.

Vai alla Scheda Vino.